Melkweg: retrospettiva del regista Elio Petri, “il maestro dimenticato del cinema italiano”

Petri ottenne quindi l’Oscar per il Miglior Film Straniero nel 1970

Dal  7 al  28 settembre il cinema Melkweg porta alla ribalta  Elio Petri, il maestro dimenticato del cinema italiano.Con 10 dei suoi film e un documentario “omaggio”  è possibile avere una visione ampia dell’opera di Petri. Con una dozzina di film,  Elio Petri (1929 – 1982)  ha  segnato il cinema italiano degli anni ’60/’70. Ha ottenuto l’Oscar per il migliore film straniero e la Palma d’Oro a Cannes. Ha girato  film notevoli, stilisticamente compiuti e provocatori con attori celebri come Marcello Mastroianni e Gian Maria Volontè, causando accesi dibattiti  e  provocando reazioni incollerite da parte delle autorità  italiane.

Nell’ultimo decennio l’interesse verso i suoi film è andato gradualmente crescendo. Alcuni film hanno un valore aggiunto profetico, altri sono senza tempo perchè sono capolavori  realizzati in modo perfetto che smascherano l’ambiente della politica, così come è successo  di recente con Il Divo chiaramente  ispirato all’opera di Petri.

Brochure/programa

Nota: Gli studenti (college e università) hanno un ulteriore sconto del basso prezzo di 6 euro.

Di piú  su Elio Petri: sito ufficiale di Elio Petri

About blognostrumuva

blog voor de Collectie Romaanse Talen van de Universiteitsbibliotheek van de UvA (universiteit van Amsterdam)
This entry was posted in Italiaans and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s