Melkweg: retrospettiva del regista Elio Petri, “il maestro dimenticato del cinema italiano”

Petri ottenne quindi l’Oscar per il Miglior Film Straniero nel 1970

Dal  7 al  28 settembre il cinema Melkweg porta alla ribalta  Elio Petri, il maestro dimenticato del cinema italiano.Con 10 dei suoi film e un documentario “omaggio”  è possibile avere una visione ampia dell’opera di Petri. Con una dozzina di film,  Elio Petri (1929 – 1982)  ha  segnato il cinema italiano degli anni ’60/’70. Ha ottenuto l’Oscar per il migliore film straniero e la Palma d’Oro a Cannes. Ha girato  film notevoli, stilisticamente compiuti e provocatori con attori celebri come Marcello Mastroianni e Gian Maria Volontè, causando accesi dibattiti  e  provocando reazioni incollerite da parte delle autorità  italiane.

Nell’ultimo decennio l’interesse verso i suoi film è andato gradualmente crescendo. Alcuni film hanno un valore aggiunto profetico, altri sono senza tempo perchè sono capolavori  realizzati in modo perfetto che smascherano l’ambiente della politica, così come è successo  di recente con Il Divo chiaramente  ispirato all’opera di Petri.

Brochure/programa

Nota: Gli studenti (college e università) hanno un ulteriore sconto del basso prezzo di 6 euro.

Di piú  su Elio Petri: sito ufficiale di Elio Petri

Advertisements

About blognostrumuva

blog voor de Collectie Romaanse Talen van de Universiteitsbibliotheek van de UvA (universiteit van Amsterdam)
This entry was posted in Italiaans and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s